Post

Recensione: Un imprevisto chiamato amore - Anna Premoli

Immagine
Titolo: Un imprevisto chiamato amore Autrice: Anna Premoli Data uscita: 27 Aprile 2017 Casa editrice: Newton Compton Genere: Contemporary romance
Numero 1 in classifica in Italia
Il nuovo emozionante bestseller dall’autrice di Ti prego lasciati odiare

Jordan ha collezionato una serie di esperienze disastrose con gli uomini. Consapevole di avere una sola caratteristica positiva dalla sua parte, ovvero una bellezza appariscente e indiscutibile, è arrivata a New York intenzionata a darsi da fare per realizzare il suo geniale piano. Il primo vero progetto della sua vita, finora disorganizzata: sposare un medico di successo. Jordan ha studiato la questione in tutte le sue possibili sfaccettature e, preoccupata per le spese da sostenere per la madre malata, si è convinta di poter essere la perfetta terza moglie di un primario benestante piuttosto avanti con gli anni. Ma nel suo piano perfetto non era previsto di svenire, il primo giorno di lavoro nella caffetteria di fronte all’ospedale, ai piedi …

Recensione: Aspettami fino all'ultima pagina - Sofia Rhei

Immagine
Dalla Spagna il romanzo bestseller sul potere terapeutico dei libri
Silvia ha quasi quarant’anni, vive e lavora a Parigi e ha una relazione difficile con Alain, un uomo sposato che da mesi le racconta di essere sul punto di lasciare la moglie. Dopo tante promesse, sembra che lui si sia finalmente deciso, ma la fatidica sera in cui dovrebbe trasferirsi da lei, le cose non vanno come previsto. E Silvia, in una spirale di dolore e umiliazione, decide di farla finita con quell’uomo falso e ingannatore e di riprendere in mano la sua vita. Alain però non si dà per vinto, e Silvia non è abbastanza forte da rimanere indifferente alle avances dell’uomo che ama... Dopo giorni e notti di disperazione, viene convinta dalla sua migliore amica a fare visita a un bizzarro terapeuta, il signor O’Flahertie, che sembra sia capace di curare le persone con la letteratura. Grazie ad autori come Oscar Wilde, Italo Calvino, Gustave Flaubert, Mary Shelley, e al potere delle loro storie, Silvia comincia a rifl…

Recensione: Virtnet Runner 3- Il gioco della vita - James Dashner

Immagine
Eccoci qua... grazie alla mia cocciutaggine anche questa serie l'abbiamo portata a casa!



Per Michael e i suoi amici è il momento della resa dei conti all'interno del VirtNet. Il gioco a cui stavano giocando è ormai diventato più reale di qualsiasi realtà. Solo poche settimane prima, percorrere il Sentiero ha significato per loro vivere un'esperienza virtuale indotta e per alcuni aspetti addirittura divertente. Il VirtNet, con la sua combinazione di tecnologia avveniristica e sofisticati programmi di gaming, li ha però avviluppati in un'oppressiva e ineludibile riproduzione del reale, e ora Michael sa che la sua stessa vita è a rischio: il VirtNet si è manifestato come un mondo dalle estreme conseguenze e ormai il gioco sta per finire. Kaine e i Tangenti, i programmi di intelligenza artificiale che professano la Dottrina della Mortalità e il piano visionario che ne guida le azioni, stanno per realizzare il loro disegno. Se ciò dovesse succedere, il mondo cadrebbe sotto u…

Recensione: Assassinio sull'Orient Express - Agatha Christie

Immagine
Che io non sia una fan scatenata di gialli e thriller è ormai cosa detta e risaputa, ma l’uscita dell’ennesima trasposizione cinematografica di questo super classico ha fatto nascere in me la curiosità da scimmietta che comunque mi contraddistingue, e trovandolo su Audible...
L'Orient-Express, il leggendario treno delle spie e degli avventurieri internazionali, occupa un posto importante nell'immaginario collettivo degli appassionati di letteratura poliziesca. Il merito è di Agatha Christie, la regina del giallo, e della sua creatura, l'impareggiabile Poirot. In quella che rimane probabilmente la più celebre delle sue imprese, l'investigatore belga, salito a bordo di un vagone di prima classe partito da Istanbul e diretto a Calais, è costretto a occuparsi di un efferato delitto.
Assassinio sull'Orient-Express, apparso nel 1934, è da molti considerato il capolavoro di Agatha Christie, sicuramente uno dei libri gialli più conosciuti in tutto il mondo


Hercule Poirot è de…

Letture del mese di Dicembre 2017

Immagine
Buongiorno lettori, 
con incredibile ritardo vi riporto le letture e gli ascolti del mese di Dicembre, che, mea culpa, è veramente veramente più corto di quanto avrei sperato, ma gli impegni familiari e la folle corsa al Natale mi hanno portato via molto più tempo del previsto (ad ammetto che ci sono stati anche un paio di riascolti di cose che amo particolarmente che mi hanno portato via un po' di tempo...):



Assassinio sull'Orient Express

Autore: Agatha Christie
Genere: Giallo


Pagine:Audiolibro








Recensione: Il Redento - Tommaso Adiletta

Immagine
Titolo: Il RedentoAutore: Tommaso AdilettaEditore: Augh! (23 gennaio 2017)
Angelo è un ragazzo speciale, dotato di grandi capacità intellettive e conoscitive. Come tutti gli adolescenti è in continua ricerca di se stesso ma ha la sfortuna di diventare il bersaglio di alcuni bulli del suo paese, Faro, una piccola cittadina del Sud Italia. Lo spirito di rivalsa e la conoscenza di Carmen, una bellissima ragazza, sua coetanea, lo condurranno a vivere un'esperienza terrificante all'interno di una setta satanica, i Figli della Bestia. Allo stesso tempo una serie di omicidi sconvolgerà la cittadina e il commissario Ionico, aiutato da don Gabriele Polvere, riuscirà a scoprire chi veramente si cela dietro questa spirale di violenza. Il Redento è un fantasmagorico thriller "demoniaco" in cui il Bene e il Male combattono battaglie insospettabili per la salvezza o per la dannazione eterna degli uomini.  Nessuno escluso.
Le recensioni che nascono da una proposta da parte dell'au…

Recensione: Gli ingredienti segreti dell'amore - Nicolas Barreau

Immagine
Il Natale era in avvicinamento ed io avevo bisogno che il mio tasso glicemico iniziasse a salire un pochino, quindi mi sono buttata su un libro da occhi a cuoricino...

Titolo: Gli ingredienti segreti dell'amoreAutore: Nicolas BarreauEditore: Emons Feltrinelli
Le coincidenze non esistono. Aurélie Bredin ne è sicura. Giovane e attraente chef, gestisce il ristorante di famiglia, Le Temps des Cerises. È in quel piccolo locale con le tovaglie a quadri bianchi e rossi in rue Princesse, a due passi da boulevard Saint-Germain, che il padre della ragazza ha conquistato il cuore della futura moglie grazie al suo famoso Menu d'amour. Ed è sempre lì, circondata dal profumo di cioccolato e cannella, che Aurélie è cresciuta e ha trovato conforto nei momenti difficili. Ora però, dopo una brutta scottatura d'amore, neanche il suo inguaribile ottimismo e l'accogliente tepore della cucina dell'infanzia riescono più a consolarla. Un pomeriggio, più triste che mai, Aurélie si rifugia in…